Raccolta differenziata in chat ErcoQua sviluppato da


ErcoQua

La chatbot per la raccolta differenziata

 

Appena finita una cena dove vanno buttati i piatti di plastica sporchi? E le lattine vuote? Un altro dubbio perenne è dove si conferiscono i cotton fioc o le salviette? E invece il tetrapack e l’alluminio? Per non parlare del polistirolo?!

I dubbi sulla raccolta differenziata sono sempre tanti, senza considerare che ogni comune ha le sue regole.

A chi non piacerebbe avere una risposta ad ogni domanda, dubbio o curiosità? inext mette a punto soluzioni per migliorare la vita degli utenti: proprio con questo obiettivo abbiamo progettato ErcoQua, la ChatBot “ecologica” che assiste il cittadino a differenziare correttamente e responsabilmente.

ErcoQua è il portale social che il Comune di Ercolano mette a disposizione dei suoi cittadini con l’obiettivo di tenere informati i cittadini sulle tematiche della raccolta differenziata.

La nostra ChatBot con intelligenza artificiale aiuterà a sostenere il progetto “Sosteniamo il riciclo!”.

Ercoqua si configura come un sistema molto intuitivo, rapido e interattivo e la chatbot è diventata l’assistente virtuale del comune di Ercolano, pronta ad aiutare il cittadino in qualsiasi momento attraverso una progettazione completa e intelligente, che riesce anche a contestualizzare la domanda dell’utente e a fornire risposte mirate; quasi non sembra di dialogare con un computer.

Come funziona? Agli ercolanesi sarà possibile scrivere nel più comune sistema di messaggistica già presente sullo smartphone – Messenger – e chiedere al bot qualsiasi tipo di dubbio relativo alla raccolta differenziata– ad esempio dove conferire un certo tipo di materiale o quando conferire un rifiuto nello specifico – per avere la risposta giusta nel momento di necessità e risolvere al meglio la gestione della raccolta rifiuti.

L’intelligenza artificiale si sposa con le idee innovative di inext per una causa nobile, la causa ambientale e l’educazione del cittadino.

Scopri le altre chatbots di inext per scoprire la nuova frontiera dei sistemi di comunicazione.

 

Guarda la demo di Ercoqua

Vai alla chat ErcoQua


Articoli Correlati

Adnkronos parla di inext 15 settembre 2017