Adnkronos parla di inext


 Adnkronos ha dedicato un servizio a ErcoQua, innovativo servizio di Inext.

La chatbot ecologica a servizio della Città di Ercolano è il cuore del progetto ErcoQua, studiato per dare risposta ai quesiti del cittadino sulla raccolta differenziata.

L’intelligenza artificiale si pone a servizio dell’ecosostenibilità, rispondendo alle domande sulla chat di Messenger, collegata alla pagina fan. Linguaggio umano e intelligenza artificiale comunicano perfettamente per risolvere le problematiche e i dubbi relativi al conferimento dei rifiuti.

Un servizio all’avanguardia messo a disposizione di una città dove la raccolta differenziata raggiunge il 60%, risultato assolutamente straordinario. L’obiettivo di EcoQua è quello di rendere i cittadini sempre più consapevoli. Un sistema avanzato come questo è, senza dubbio, lo strumento di assistenza giusto.

Una novità accolta con molto entusiasmo sia dal Sindaco della Città di Ercolano, Ciro Buonajuto, sia dal responsabile di Buttol – società di gestione locale della raccolta differenziata – Alberto Manganiello.

Lo scopo dell’azienda è dare un taglio molto personalizzato alla raccolta differenziata nel Comune di Ercolano, all’interno di questo progetto la soluzione – totalmente personalizzata – si innesta perfettamente.

Inext studia soluzioni hi-tech basate su un’elevata personalizzazione, è grazie a questo che ErcoQua è progettata completamente sul funzionamento messo in atto nel Comune, programmata per dare risposte precise e contestualizzare i quesiti, assicurando elevati standard di precisione.

 

 

L’intelligenza artificiale al servizio della differenziata

Adnkronos “Una pagina social e una chat bot ecologica per informare i cittadini di Ercolano sullo smaltimento corretto dei rifiuti.

Si chiama ErcoQua ed è la soluzione hitech messa a punto da Inext, startup fondata a Napoli.”

  

 
 

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *